User Tag List

Pagina 82 di 83 PrimaPrima ... 327277787980818283 UltimaUltima
Risultati da 811 a 820 di 830

Discussione: [Discussione Ufficiale] Termostato Wireless Netatmo per Smartphone

  1. #811
    Staff Tecnico L'avatar di Drego85
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    Bologna
    Messaggi
    12,594
    Thanked: 350
    Feedback Totali
    68 (100%)
    Citato in
    102 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da raphael99 Visualizza Messaggio
    Ti do qualche dato in piu', se sai darmi un consiglio ovviamente.
    Ho rimontato il vecchio termostato analogico.
    La caldaia parte e comincia ad inviare alle pompe , non importa se aumento la temperatura o addirittura lo imposto a zero.
    A questo punto mi sorge il dubbio che ci sia qualcosa che non va nella caldaia.
    A spanne, cosa puo' essere: diffetto strutturale di caldaia oppure qualche collegamento erroneo.
    Mi sa che il Netatmo va visto come si comporta la caldaia con l'analogico
    Grazie comunque della disponibilità
    Assolutamente si, l'attivazione di una caldaia da un termostato analogico/digitale non differisce assolutamente dall'attivazione di Netatmo.

    Quindi se anche col vecchio termostato hai problemi vi é un problema a monte nella caldaia, forse di collegamenti o ancora peggio nella tremo valvola!
    Solo Mele da 4" o Robottini da 4,3"

    Andrea Draghetti
    Curriculum Vitae
    Draghetti | Telefonia e Navigatori
    Over Security | Il Blog Italiano di Sicurezza Informatica
    ilTrillo.com | Forum degli amanti della tecnologia

  2. #812

    Data Registrazione
    May 2017
    Località
    vicenza
    Messaggi
    6
    Thanked: 0
    Feedback Totali
    0
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Ti ringrazio. Domani sento il tecnico e vediamo cosa si puo' fare.
    Ciao

  3. #813

    Data Registrazione
    May 2017
    Località
    vicenza
    Messaggi
    6
    Thanked: 0
    Feedback Totali
    0
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Ciao Drego.
    Il tecnico, uscito, mi ha detto che la pompa della caldaia è cosi' potente che attiva passivamente le 2 pompe cui è collegato il Netatmo.
    Aveva già concordato una uscita con l'elettricista per fare un collegamento che permettesse a noi di attivare la caldaia (ON e OFF) solo dal termostato, cosicchè fino a quando non verrà l'elettricista avro' sempre quel problema. Risolvibile fortunatamente!
    Tutto nasce da un adeguamento di un impianto che prima aveva una caldaia in ghisa, con una pompa limitata ( o forse assente) e che ora è servito da una caldaia a condensazione.
    Ti ringrazio della disponibilità e dei consigli.
    Ad ogni modo confermo la validità del Netatmo che abbiamo in casa oramai da due anni e che abbiamo sostituito solo con l'uscita del Netatmo (con luce rele' bianca) adeguato all'HomeKit di Apple.
    Buona giornata

  4. #814

    Data Registrazione
    May 2017
    Località
    italia
    Messaggi
    4
    Thanked: 0
    Feedback Totali
    0
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Buongiorno, vi leggo da tanto tempo e siete riusciti a togliermi tantissimi dubbi e soprattutto a convincermi a comprare un termostato Netatmo con il quale mi trovo benissimo.. Veniamo al dunque, sto per trasferirmi e fino ad ora avevo il termostato collegato direttamente alla caldaia e non ho mai avuto alcun problema.. nella casa nuova ho l'impianto diviso in due zone e ovviamente dovrei comprare un altro termostato, ma prima di ciò vorrei sapere se è possibile collegare al relè o al termostato il cavo nel quale passa la fase della valvola di zona dove ci sono i 220V che la alimentano.. Rischio di bruciare il termostato o sopporta tale tensione??

  5. #815
    Staff Tecnico L'avatar di Drego85
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    Bologna
    Messaggi
    12,594
    Thanked: 350
    Feedback Totali
    68 (100%)
    Citato in
    102 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da jesse-pinkman Visualizza Messaggio
    Buongiorno, vi leggo da tanto tempo e siete riusciti a togliermi tantissimi dubbi e soprattutto a convincermi a comprare un termostato Netatmo con il quale mi trovo benissimo.. Veniamo al dunque, sto per trasferirmi e fino ad ora avevo il termostato collegato direttamente alla caldaia e non ho mai avuto alcun problema.. nella casa nuova ho l'impianto diviso in due zone e ovviamente dovrei comprare un altro termostato, ma prima di ciò vorrei sapere se è possibile collegare al relè o al termostato il cavo nel quale passa la fase della valvola di zona dove ci sono i 220V che la alimentano.. Rischio di bruciare il termostato o sopporta tale tensione??
    Ma io ho l'impressione che così tu vai a far saltare la scheda di controllo della caldaia, il relè apre o chiude un contatto e potrebbe supportare la tensione ma la caldaia che riceverà realmente la tensione e non è predisposta per ricercala non sarà affatto contenta...
    Solo Mele da 4" o Robottini da 4,3"

    Andrea Draghetti
    Curriculum Vitae
    Draghetti | Telefonia e Navigatori
    Over Security | Il Blog Italiano di Sicurezza Informatica
    ilTrillo.com | Forum degli amanti della tecnologia

  6. #816

    Data Registrazione
    May 2017
    Località
    italia
    Messaggi
    4
    Thanked: 0
    Feedback Totali
    0
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Drego85 Visualizza Messaggio
    Ma io ho l'impressione che così tu vai a far saltare la scheda di controllo della caldaia, il relè apre o chiude un contatto e potrebbe supportare la tensione ma la caldaia che riceverà realmente la tensione e non è predisposta per ricercala non sarà affatto contenta...
    Ciao Drego85, grazie per la risposta.. io non sono del mestiere ma mi piace cimentarmi in questi lavori.. da quanto ho capito il termostato attuale interrompe la corrente che va alla valvola di zona, quando si attiva il relè del termostato si attiva la valvola che manda l'impulso di accensione alla caldaia tramite i due cavi ausiliari, la valvola è una siemens stc25.
    quindi sostituendo l'attuale termostato con il netatmo andrei solamente a interrompere o immettere tensione a 220V nella valvola, non arriverebbe tensione alla caldaia.. per questo la mia domanda era se il netatmo supporta nel relè la corrente a 220 o rischio di bruciarlo..
    Scusate se non uso i termini corretti, spero di essermi spiegato abbastanza bene

  7. #817
    Staff Tecnico L'avatar di Drego85
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    Bologna
    Messaggi
    12,594
    Thanked: 350
    Feedback Totali
    68 (100%)
    Citato in
    102 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da jesse-pinkman Visualizza Messaggio
    Ciao Drego85, grazie per la risposta.. io non sono del mestiere ma mi piace cimentarmi in questi lavori.. da quanto ho capito il termostato attuale interrompe la corrente che va alla valvola di zona, quando si attiva il relè del termostato si attiva la valvola che manda l'impulso di accensione alla caldaia tramite i due cavi ausiliari, la valvola è una siemens stc25.
    quindi sostituendo l'attuale termostato con il netatmo andrei solamente a interrompere o immettere tensione a 220V nella valvola, non arriverebbe tensione alla caldaia.. per questo la mia domanda era se il netatmo supporta nel relè la corrente a 220 o rischio di bruciarlo..
    Scusate se non uso i termini corretti, spero di essermi spiegato abbastanza bene
    Neanche io sono del mestiere tranquillo ho buone conoscenze dell'elettronica ma pessime in ambito idraulico.

    Solitamente una caldaia viene controllata dal termostato tramite un relè che si apre o si chiude, con tensioni tendenti a 0. Nel tuo caso invece sembra che la valvola/caldaia venga controllata con una tensione pari 220v.

    Onestamente è la prima volta che mi trovo in questa situazione...non saprei poco...e anzi lo trovo un attimo pericoloso far circolare questa tensione. Sei proprio sicuro?!
    Solo Mele da 4" o Robottini da 4,3"

    Andrea Draghetti
    Curriculum Vitae
    Draghetti | Telefonia e Navigatori
    Over Security | Il Blog Italiano di Sicurezza Informatica
    ilTrillo.com | Forum degli amanti della tecnologia

  8. #818

    Data Registrazione
    May 2017
    Località
    italia
    Messaggi
    4
    Thanked: 0
    Feedback Totali
    0
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Non sono sicuro per niente.. infatti prima di fare dei disastri ho chiesto qui e viste le risposte non proprio rassicuranti aspetterò l'elettricista che tanto dovrà passare per altri lavori.
    Se risolvo vi faccio sapere.
    Grazie ancora

  9. #819

    Data Registrazione
    May 2017
    Località
    vicenza
    Messaggi
    6
    Thanked: 0
    Feedback Totali
    0
    Citato in
    0 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    Caro Drego,
    il problema si è ripresentato ieri sera verso le 11. Temperatura impostata sul netatmo 19.5. Temperatura rilevata 23,1.
    Ci siamo accorti che i termo erano caldi. A questo punto non riesco a capire se il problema è il Netatmo o cos'altro.
    L'elettricista ci ha lavorato 6 ore per installare diversi relay per poter comandare da termostato l'accensione/spegnimento.
    Mentre gli altri 2 termostati analogici erano spenti e quindi i termosifoni non andavana. Quelli comandati dal Netatmo si sono accesi non rispettando la temperatura interna dell'abitazione.
    Ti viene in mente qualcosa?

  10. #820
    Nuovo Trillo
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    98
    Thanked: 8
    Feedback Totali
    0
    Citato in
    3 Post(s)
    Taggato in
    0 Thread(s)
    So che non c'entra nulla ma di queste valvole nessuno sa nulla????


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
About us
ilTrillo.com® è un forum di telefonia e non solo attivo dal 2003!
Credits
Powered by Andrea Draghetti and Nichi!
Logo and Graphics by Mauro Vacca
vBulletin Metro Theme by PixelGoose Studio
Unisciti a noi